Le 5 regole del Condominio

Ma Wow.

Lo sappiamo, non è il metodo giusto per aprire il post di un blog. Ma da oggi questo spazio sarà una vera e propria appendice del nostro Condominio radiofonico.

No. Non quella appendice.

Un’ altra appendice, quella letteraria, quella poetica, quella culturale.

Nemmeno. Ma sarà una buona opportunità per cazzeggiare anche al di fuori dello stretto spazio radiofonico del Condominio Company.

Come tutti i condomìni che si rispettino, anche il nostro ha un suo regolamento, ferreo e da rispettare scrupolosamente, non come quella stronza della vostra vicina che vi getta le briciole sul terrazzo.  Eccolo qua:

#1 – Il condominio è fatto da cazzari che hanno tempo da perdere, non da professori universitari. Quello che viene viene.

#2 – Il nostro linguaggio è quello che è. Alla radio come qui. Se sei un/una suora, un moralista, uno che crede che ai bambini sino ai 25 anni vada spiegato della cicogna, del cavolo o del’apina che insemina il fiorellino, questo non è posto per voi. Siccome torneremo sugli argomenti che trattiamo alla radio, temiamo che di sesso ce ne sarà. Siete avvertiti.

#3 – Noi due (Paolo Zippo & Omino nel tombino) siamo uomini. Cioè abbiamo tutti i difetti degli uomini: siamo disordinati, amiamo stare sul divano in mutande improponibili con una birra in mano, ascoltiamo chi vogliamo e  quando  vogliamo, non disdegniamo uno sguardo fuggevole ai posteriori di gradevoli fanciulle. Paolino ama anche il calcio e la moto GP, l’ Omino è vegano. Di questi difetti (ma anche di quelli delle fanciulle) ci diletteremo a parlare in questi spazi. Partiremo da ciò che accade in radio per arrivare al blog.

#4 – I commenti sono assolutamente ben graditi. Gli stimoli ad occuparsi di determinati argomenti anche. Insomma se volete collaborare siete i ben accetti. Trovate il sistema di contattarci alla pagina “contatti”. Rompicoglioni e gente che vuole venderci servizi acqua/luce/gas, telefonia ed altro no, non compriamo nulla perché siamo poveri.

#5 – Il quinto punto riguarda le spese condominiali. Qui non ce ne sono. Ma se , per sopravvivere ad una vita di stenti e di privazioni (visto lo stipendio che ci passa la radio), ogni tanto faremo un marchettone di quelli proprio evidenti, perdonateci. In fondo siamo venali esattamente quanto voi.

29 commenti su “Le 5 regole del Condominio

  1. Zippppppooooo…ma quanti soldi ti danno che apri anche un BLOG!!!! qua la balla dei “poverini..siamo senza soldinii…” NON regge!! SOLDI e FIGA ed al domani ci si arriva!!!

  2. Ragaaaaaazziiiiiii siete fantasticiiiiii!!!!domani lascio il messaggio vocale su WhatsApp , non vedo l’ora di essere una condomina cazzara anche sul blog, visto che già lo sono su fb!!!!!

  3. Ho appena brucciato la cennaaaaaaa. Per leggere le prime pagine del blog. Zippooooooooo….tutta colpa tua. Omino non centra.

  4. Ottima l’idea del blog,non sono un fantasmino ma raramente ho il tempo di mandare un messaggio o un vocale
    È un modo in più per partecipare alla vita del condominio

  5. 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😴😴😴😴😴😂😂😂😂😂😴😴😴😴😂😂😂😂😴😴😴😂😂😂😂😂😴😴😴😴😴😴😂😂😂😂😴😴😴😴😂😂😂😂😴😴😴😴😴😴😴

    1. Ciao a tutti 😁 cos’è tutto sto entusiasmo? Se, come me, ci lavoraste tutti i gg non vi partirebbe la fregola!
      🤣🤣🤣
      😎❤️

  6. Sììì… bellissimo… Qui condomina silenziosa, non riesco mai a mandarvi un messaggio audio 🙁
    Mi accettate ufficialmente lo stesso? 😉
    …Il risveglio senza di voi non sarebbe tale…
    Vi LOVVISSIMO <3

  7. ciao Paolo.ciaoMax.sono Maurizio falegname sono un giovanotto di 60 primavere e vi ascolto ogni mattina da diversi anni quando. con il mio furgone ”sono un’artigiano,, verso le 7.45 parto per il lavoro, Pero’ vi confesso , che in questi anni non ho mai chiamato forse perche’non sono troppo cazzaro. Comunque ragazzi. siete forti e sentire tutti quei cazzari alla mattina e’ bellissimo. Omino,sentire gli SWITTin sottofondo mi fa tornare indietro di tanti ma tanti anni, e anche la trombetta, in ricordo dell’anno dato alla PATRIA.a presto cazzari

  8. Paolo ,ma l’italico soldato che fine ha fatto. non e’ che si e’ svegliato una mattina ed e’ partito per la campagna di Russia.Volevo dirti un’ altra cosa,ma che cazzo sono sti palindromi.coao cazzaro.

  9. Avete dimenticato la regola bonus….non si dice ciao company al mattino!ma solo ciao condominio o ciao cazzari!😂

I commenti sono chiusi.